The Watchmaker

Antonello MatarazzoItalia - 20208 min
In streaming dalle 17 del 22 Aprile alla mezzanotte del 25 Aprile

Un metaforico viaggio nel mondo al tempo della quarantena, partendo da un paese del Sud Italiano. E’ una riflessione sull’energia del silenzio, riscoperta appena si è fermato il trambusto collettivo in cui eravamo immersi.

A metaphorical journey around the world in the time of quarantine, starting from a country in Southern Italy. It is a reflection on the energy of silence, rediscovered as soon as the collective bustle in which we were immersed stopped.

Antonello Matarazzo, pittore, regista e video artista, esponente del Medialismo. I suoi video sono stati accolti da numerosi festival cinematografici italiani e internazionali, alcuni dei quali hanno già proposto sue retrospettive. Il nucleo della sua ricerca si fonda sull’equivocità tra immagine fissa e movimento, il trait d’union tra pittura e video-installazioni è costituito dall’inclinazione nell’indagare aspetti introspettivi e antropologi. Questa caratteristica del suo lavoro fa sì che in molte Università, tra le quali Brera e Cambridge, le sue opere vengano mostrate in seminari e workshop a scopo didattico. Il suo lavoro è stato presentato alla 53° e 54° edizione della Biennale Arte di Venezia